Salta al contenuto principale

Educazione continua in medicina

hhUn nuovo programma della Scuola campanacciana dedicato alla formazione permanente in medicina, caratterizzato da quattro rubriche che si propongono quindicinalmente di offrire ai propri Visitatori un contributo di conoscenze e di esperienze cliniche che potranno risultare efficaci nell’esercizio della loro missione. E’ divisa in rubriche, delle quali la prima, Scenari e Quesiti, fornisce, sulla base delle evidenze scientifiche e di linee guida, informazioni utili al medico nel momento di risolvere problemi clinici ed assumere decisioni; la seconda Controversie in Medicina è dedicata a problematiche non definite sul piano delle evidenze ed aperte a dibattito sul rapporto costo-beneficio. Segue L’Essenziale al letto del malato che contiene una proposta di schede cliniche sull’approccio a problemi medici tanto correnti quanto insidiosi nella loro possibile sfavorevole evoluzione. Infine La valigetta del medico, una guida pratica per l’uso razionale dei mezzi di indagine.

Casi clinici
Una guida pratica per risolvere problemi ed assumere decisioni in Medicina

GPSesta Sezione - Endocrinologia
Calo ponderale e cardiopalmo in una paziente con tireotossicosi
Morena Francica, Stella Bernardi, Bruno Fabris 

   sb   bfmf

    

L'Essenziale al letto del malato, a cura di Giuseppe Realdi

CIM  Scheda n°5
  
Dolore toracico
  
Sintomi e segni di allarme, identificazione e valutazione
 
  Giuseppe Realdi 

   gr

Lo Stetoscopio

Flash sul passato e sul presente della Medicina
a cura di Pier Roberto Dal Monte Ilaria Campanacci Magnani

Stetoscopio

 ac Gli animali e la pandemia 
 
  I Giardini Margherita ( e dintorni) a Bologna in tempo di covid
   Pier Roberto Dal Monte

Il Periodico dell'Associazione

LM Medicina e Cultura - Direttore editoriale prof. Sante Tura
 
Fascicolo 1/2021 - Sommario                                  

 kk In questo numero
  
Lettere

   Un malanno di Luigi XIV e l'Inno nazionale britannico  
  Pier Roberto Dal Monte

 cs In questo numero
  Lettere

  Gavino il pastore
  
Carlo Staffa

Cronache campanacciane, a cura di Maria Montroni

  dcTredicesimo Incontro - Arezzo, 8/9 aprile 1995

  Quattordicesimo Incontro - Pesaro, 11/12 maggio 1996 

 

Pubblicazioni                                                               

sei

 

 

Scenari e Quesiti
Guida per risolvere problemi e prendere decisioni in medicina
L’ultima opera della Scuola campanacciana, trentasette casi clinici esemplificativi distribuiti tra Andrologia, Cardiologia, Cardiologia pediatrica, Ematologia, Endocrinologia, Gastroenterologia, Immunologia clinica, Medicina interna, Nefrologia, Pneumologia, Reumatologia. 

 

 

La Scuola
La Scuola nasce a Bologna nel 1953 con la chiamata del Maestro alla cattedra di Patologia medica dell'Alma Mater; proveniva da Parma e portava con sé un nutrito gruppo di giovani valorosi Allievi ai quali si aggregarono successivamente altre straordinarie figure di medici, docenti e ricercatori. Con loro il Maestro costruì nell’ambito della medicina interna una struttura polidisciplinare e pluriassistenziale precorrendo di alcuni decenni la nascita degli attuali Dipartimenti.

Quindici anni dopo, nel 1968, lasciando il Maestro l’insegnamento accademico, vi fu la diaspora; i suoi Allievi si distribuirono in tutta Italia, da Biella a Lecce, da Udine ad Arezzo, portando ovunque e tramandando l’insegnamento del loro Professore ed il suo modo di essere medico. Continuarono a rivedersi una volta l’anno in una serie di Incontri con il Maestro, incontri che proseguono ancora oggi e nei quali il carattere clinico-scientifico si alterna ad eventi ludici. 

Nel 1995 venne pubblicato il primo della serie di volumi Antologia di una Scuola di medicina, al quale hanno fatto seguito altri quattro dedicati alla storia vecchia e nuova della Scuola e dei suoi Rami. Infine nel 2018 il Gruppo si è costituito nell’Associazione La Scuola medica di Domenico Campanacci, sono stati attivati sia il sito web www.icampanacciani.it sia il periodico quadrimestrale Medicina e Cultura. 

albero

Chi siamo
Statuto


Indice generale di Medicina e Cultura - Anni 2018-2020

Medicina e Cultura è un periodico dell’Associazione, esce la prima domenica dei mesi di gennaio, aprile, luglio e ottobre. Si può ricevere al proprio domicilio tramite il versamento di un contributo liberale minimo di trenta euro, finalizzato alla realizzazione del periodico, sul c/c dell’Associazione IBAN IT44H0200802640000105191259. Per inviare brevi note (massimo 1000 caratteri spazi inclusi) per le Sezioni Cronache campanacciane e Lo Stetoscopio e per ogni ulteriore comunicazione utilizzare l’indirizzo medicinaecultura@icampanacciani.it